Ambiente: la mala-gestione del verde a Busto Arsizio (foto e video)

Alberi appena nati e tagliati durante la manutenzione del verde, altri che spuntano e crescono direttamente dai marciapiedi; erba tagliata e lasciata per terra che copre i tombini e li intoppa in caso di pioggia, cartelli pubblicitari piantati su tronchi di alberi tagliati e abbandonati. Ecco il reportage fotografico e video che ha portato all’interrogazione del Gruppo consiliare PD sulla manutenzione del verde a Busto Arsizio

Abbraccia un albero (e assicurati non venga tagliato)

Chi parla nel video qui sopra è Andrea Pozzi, partecipante di una delle passate edizione dell’iniziativa di Legambiente “Abbraccia un albero”, effettuata in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Busto Arsizio in un pezzo di terreno compreso tra viale Toscana, via Stradella e via XXIV maggio ed in cui erano stati piantati sei alberi.

La cura dei sei alberi in questi anni è stata portata avanti da Andrea con attenzione al fine di evitare che gli alberi, ancora piccoli rispetto alla vegetazione intorno, venissero tagliati e ha così provveduto a proprie spese a recintare i suddetti alberi con una rete di protezione. Nonostante questo, come si vede nel video, due dei sei alberi sono stati tagliati.

Gli alberi spuntano e crescono dai marciapiedi

Chiamato da Andrea, lo scorso 24 settembre abbiamo fatto insieme un piccolo giro tra le strade della città. Dall’altro video qui sopra si vede benissimo come il marciapiede di viale Toscana sia completamente abbandonato, tanto che gli alberi spuntano e crescono direttamente dal cemento.

Abbiamo poi girato a piedi tra alcune vie cittadine, soprattuto tra la zona di Borsano e Sant’Edoardo, ed è possibile vedere dalle foto qui sotto come nonostante quel giorno l’erba fosse stata tagliata da poco, in molte zone continui a spuntare direttamente dai marciapiedi. Non solo: lì dove appena tagliata, l’erba è stata abbandonata per strada tanto da finire a coprire alcuni tombini che sarebbero quindi stati intasati in caso di pioggia, provocando possibili allagamenti.

[huge_it_slider id=”5″]

L’interrogazione del PD in Consiglio comunale

Preso atto della situazione, con il Gruppo consiliare del PD abbiamo preparato e protocollato un’interrogazione in cui chiediamo di conoscere:

  • i responsabili del taglio degli alberi ubicati tra via Stradella, via XXIV Maggio e Viale Toscana;
  • chi ha in gestione la cura del verde nella città di Busto Arsizio e quali siano le disposizioni date dall’Amministrazione circa la manutenzione del verde in città;
  • se l’Amministrazione abbia in programma un piano strategico per la sistemazione dei viali alberati e la risoluzione definitiva dell’erba che fuoriesce dai marciapiedi di molte zone della nostra città.

[gview file=”http://www.massimobrugnone.it/wp-content/uploads/2016/10/2016.10.23_IC_Manutenzione-del-verde-Busto-Arsizio.doc”]

CategorieSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *